26 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News 2015-2016

LA 1°DIV. FINALMENTE LOTTA MA NON BASTA

03-02-2016 08:47 - News 2015-2016
Prima Divisione Femminile - Girone A
SPORTWAY VOLLEY MARENO - VOLLEY RIESE 1-3 (19-25/25-27/25-22/19-25)
Mareno: Sant 1, Battistella, Fuso 6, Basso 7, Pase 3, Lovisotto 12, Neso 14, Lorenzi, Ceneda 12, Sperandio.

Finalmente una bella partita giocata a viso aperto da parte delle ragazze della prima divisione. Per la priam volta dall´inizio del campionato infatti le nostre ragazze sono in grado di contrastare gli avversari facendo punti (nel tabellino tre ragazze in doppia cifra), e non aspettare l´errore avversario.
Rimane comunque il rammarico di una partita in tanti momenti dominata ma mai chiusa, come nelle ultime uscite.
Nel primo set infatti Mareno parte bene (3-0) e continua a mettere in difficoltà le avversarie fino al 12-8 dove avviene una piccola flessione (13-13) e successivamente un tracollo, solito set tra alti e bassi ma l´atteggiamento aggressivo c´è. Questo si vede nel secondo dove un altra buona partenza produce anche un allungo (17-11) che sembra decisivo. Ma come spesso sta succedendo, nonostante i momenti di bel gioco, le ragazze inanellano una serie di disattenzioni ed errori banali che costano il recupero delle avversarie che pareggiano al 19-19 e poi sfruttando il morale basso delle nostre ragazze vincono il parziale. Mareno avrebbe un set point (25-24) ma non lo sfrutta e gira il campo 0-2!
Il terzo set è al contrario di quelli giocati finora, con Mareno che parte male e col morale sotto le scarpe (3-8) ma che pian piano si rimette in carreggiata e recupera, con sorpasso e vittoria del parziale. Nel quarto si assiste ad una e vera propria battaglia con le avversarie che non ci stanno ad andare al quinto e iniziano a sbagliare pochissimo e le nostre ragazze che dopo lo svantaggio iniziale (2-5) cercano di rimontare e si riavicinano un paio di volte (15-16/18-20), ma alla fine devono cedere.
Ora manca l´ultima partita dell´andata, la posizione di ultime in classifica rimane ma lo sguardo al girone di ritorno è con una prospettiva più rosea e fiduciosa.

Realizzazione siti web www.sitoper.it