26 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News 2014-2015

DA NEOPROMOSSE IN SerieD...ADESSO SI VA IN SerieC!!

04-05-2015 12:26 - News 2014-2015
VOLLEY MARENO - DATASERVICES 3-0
(25-13/25-17/29-27)

Mareno: Giacomazzi 4, Berti 1, Padoan 8, Zornio 4, Stocco 6, Rullo 9, Dal Pos 1, Nenzi 2, Panziera 11, Camerin 4, Saccon 5, Soneghet, Mufato.

Dopo una cavalcata lunga 25 partite ritorna a Mareno la serieC! ai nastri di partenza questo risultato non era nemmeno nelle più rosee delle aspettative e l´obiettivo della salvezza tranquilla, per poi l´anno dopo provare la promozione, sembrava cosa fattibile. Ma siccome l´appetito vien mangiando la stagione delle nostre ragazze si può riassumere attraverso 3-4 momenti importanti che hanno dato vita a tutto quello che di insperato c´era nei sogni a settembre.
Dopo un passaggio di turno in coppa veneto, il campionato inizia bene con le vittorie nei derby con Volley Piave e Codognè, vittorie che poi risulteranno essere decisive. Ma le sconfitte a Loreggia e Cavallino, ridimensionano la partenza e la mettono nei binari che ci si aspettava, 9punti nelle prime sei giornate, settimo posto e salvezza tranquilla. Primo momento della stagione.
Da lì alla fine del girone d´andata ci sarebbero state cinque giornate con avversari diretti per la salvezza, più la partita col Limana, candidata alla promozione. Le cinque vittorie consecutive riportano la squadra al terzo posto e la parita conclusiva del girone d´andata diventa uno scontro diretto per i playoff. La partita viene persa e il posto in classifica alla fine dell´andata è il quarto, a 7 punti dalla capolista, ma c´è la consapevolezza che si può lottare per i playoffs. Secondo momento importante della stagione.
Quando rincomincia il ritorno ci sono di nuovo da affrontare i derby contro, in quel momento, le prime due della classifica. In casa col Volley Piave non c´è storia, mentre la trasferta a Codognè rimarrà una delle partite più emozionanti e belle della stagione. Terzo posto e ora i punti dalla capolista sono solo due. Mancano ancora però da vendicare le sconfitte dell´andata, e visto che la classifica si è accorciata molto, le partite contro tutte le squadre che puntano ai playoff. Terzo momento della stagione, le ragazze si mettono a testa bassa e con grinta ad abbattere avversari su avversari e, grazie anche ai risultati dagli altri campi, la testa della classifica viene raggiunta a metà del ritorno.
Alla Pausa Pasquale le avversarie più tmeibile sono sconfitte, rimangono 4 partite abbordabili ma difficili da affrontare mentalemente, perchè è più facile rincorrere che essere rincorse, e a volte la fame di salvezza è più forte della tranquillità dei piani alti. Così non è! A parte un set a Susegana gli altri match sono affrontati senza pensare a chi c´è dall´altra parte della rete, ma pensando che vincere significava promozione. Così come sabato dove il primo set, è stato uno dei migliori mai giocati per solidità difensiva e convinzione, ormai il traguardo era vicino. E a parte l´appannamento nel terzo dal 17-22 la squadra si è rimboccata le maniche e ha chiuso 3-0 festeggiando alla grande.
Ora rimane solo la partita di Limana che non sarà altro che una passerella visti i playoff già guadagnati dalle bellunesi.

Dopo ci sarà qualche giorno di riposo per poi rientrare in palestra a preparare la prossima stagione, che sarà sicuramente dura ma tutta da vivere a pieno. Adesso si inizia a fare sul serio e bisogna avere accanto le energie di tutti per sostenere e aiutare le ragazze in un altra difficile impresa.

Realizzazione siti web www.sitoper.it