26 Ottobre 2020
le interviste

I POSTI 4 PASSATE DAL MINI ALLA PRIMA SQUADRA COSA CI RACCONTERANNO?

Le Interviste 2017/18
20-10-2017 - Intervista a Nicole, Anna & Giulia
Come Sara, Martina, Silvia e Giorgia (che dobbiamo ancora conoscere), sono passate dal minivolley fino alla prima squadra, tra allenamenti e partite, sofferenze e soddisfazioni, sacrifici e felicità e ora ci racconteranno qualcosa di loro.


- Ciao! Presentati....
Nicole: Ciao! Mi chiamo Nicole, ho 22 anni e abito a Vazzola. Gioco a pallavolo da 14 anni e attualmente studio a Treviso.
Anna: Ciao mi chiamo Anna Lovisotto, ho 19 anni e abito a Mareno di Piave. Quest´anno frequenterò il corso di chimica e tecnologia farmaceutiche all´università di Ferrara. Gioco a pallavolo da 7 anni e ho sempre giocato al volley Mareno.
Giulia: Ciao mi chiamo Giulia Cattelan, ho 21 anni e vivo a Mareno di Piave. Attualmente lavoro come barista a Fontanellette.



- Sensazioni sul gruppo squadra dopo i primi allenamenti di questa stagione?
Nicole: La squadra di quest´anno a mio parere promette bene, le nuove arrivate si sono ben inserite nel gruppo e stiamo crescendo insieme ogni allenamento. Sono fiduciosa che sarà un bel campionato!
Anna: La squadra di quest´anno mi sembra ottima, tutte quante abbiamo dimostrato di voler dare il meglio di noi stesse per riuscire a conquistare importanti obietti. Mi trovo bene con tutte le compagne e sono tutte molto simpatiche e disponibili.
Giulia: Credo che la squadra stia migliorando sia per quanto riguarda tecnicamente sia per i rapporti interni, e questo si è notato con le amichevoli.



- Obiettivi personali per la stagione e di squadra per il campionato?
Nicole: Il mio obbiettivo personale è di migliorarmi rispetto all´anno scorso, crescere tecnicamente e essere di supporto al gruppo. L´obbiettivo di squadra sarà innanzitutto giocare sempre unite come gruppo, mettendocela tutta con grinta e determinazione e poi ovviamente cercare di ottenere un buon risultato a fine stagione.
Anna: Il mio obiettivo personale per quest´anno è quello di dare alla squadra tutto quello che non ho potuto dare l´anno scorso a causa di un infortunio alla spalla. Ho voglia di migliorare e, insieme alle altre ragazze, costruire un bel gruppo per poter poi riuscire a raggiungere gli obiettivi preposti. Riguardo a questo la società ancora non ci ha ancora dato dritte, ma sono convita che questa squadra abbia tutte le carte in regola per conquistare una buona posizione in classifica o ,meglio ancora, arrivare ai playoff.
Giulia: Personalmente spero di riuscire a migliore i miei punti deboli e per quanto riguarda la squadra credo che un obiettivo fondamentale sia quello di puntare sempre alla vittoria senza arrendersi davanti ad una difficoltà!



- Esperienza personale su ambiente volley Mareno visti gli anni trascorsi in società.
Nicole: Sono anni che sono al Volley Mareno e sono fiera di far parte di questa società. Ci sono ottimi dirigenti che si sono sempre impegnati costantemente a non far mancare mai nulla alle sue atlete, sotto tutti i punti di vista. Sono sicura che anche quest´anno sarà così e sono molto felice di essere parte di questa grande famiglia.
Anna: La società del volley Mareno per me è come una famiglia. È da tanti anni che gioco qui e tutti in società hanno sempre dimostrato di avere grande rispetto per le ragazze e di sostenerle in qualsiasi caso. Penso che questa sia una cosa importantissima di cui la società del volley Mareno dovrebbe essere fiera.
Giulia: Mi sono sempre trovata a mio agio in questa società, ed essendo nata e cresciuta in questo ambiente è una specie di famiglia.



- Aspettative in generale
Nicole: In generale le aspettative di quest´anno sono di riuscire a portare a termine gli obbiettivi che ci prefisserà la società e di crescere insieme come squadra.
Anna: Le aspettative per quest´anno sono soprattutto quelle di fare un bel campionato e di creare legami con le compagne di squadra nuove oltre che rafforzare quelli creati con le compagne con le quali gioco da più tempo.
Giulia: Le mie aspettative per questo nuovo campionato sono quelle di raggiungere un buon posto in classifica che possa soddisfare l´impegno che stiamo mettendo in ogni allenamento !



- Vuoi dire qualcosa alle ragazzine del settore giovanile
Nicole: Alle ragazzine del volley mareno consiglio di divertirsi, la pallavolo è uno sport bellissimo che ti regala moltissime emozoni da vivere sempre con il sorriso. Se ci si impegna sempre dando il 100% senza mai arrendersi, i risultati arriveranno!
Anna: Alle ragazzine del settore giovanile vorrei dire di credere sempre in loro stesse, perché ognuno di noi può dare qualcosa di buono, come in questo caso, alla propria squadra, ma non solo. La pallavolo mi ha aiutato a mettere in gioco me stessa, a mettermi alla prova, dimostrando che, oltre a momenti difficili, ci sono sempre anche momenti felici in cui si può andare fieri di ciò che si è fatto.
Giulia: Consiglio alle ragazzine di continuare a fare questo tipo di sport, di impegnarsi sempre che i risultati prima o poi arriveranno!


GRAZIE RAGAZZE ED IN BOCCA AL LUPO!


scritto da Volley Mareno

Realizzazione siti web www.sitoper.it