21 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News 2014-2015

LA U13 PERDE LA SCONTRO AL VERTICE, 3°/U16 VINCE IL DERBY

27-04-2015 07:55 - News 2014-2015
Terza Divisione U16 - Girone A
LA CARNE VTV VOLLEY - VOLLEY MARENO 2-3 (27-25/25-17/22-25/18-25/10-15)
Le nostre ragazze, come all´andata, riescono ad aggiudicarsi il sentitissimo derby contro il Vazzola, con qualche difficoltà in più dell´andata. Partita tesissima con Mareno che riesce ad inanellare 40 errori nei primi due set, frutto di tensione e nervosismo ingiustificati, ma che alla fine condizionano l´andamento della gara. Nonostante tutto le nostre ragazze hanno avuto nel primo set due palloni per lo 0-1 non sfruttati a dovere. Dal terzo set la musica cambia e finalmente le nostre ragazze respirano e sempre con qualche difficoltà, dovuta all´ottima difesa del Vazzola, riescono con un pò più di pazienza e concentrazione a ribaltare tutto il match. Rimane la soddisfazione del risultato e del gioco espresso.

Under 12 F/mix - Silver Girone MINITEAM
VOLLEY MARENO - VOLLEY SALGAREDA-PONTE 0-3 (10-25/18-25/17-25)
Finisce in festa la prima esperienza di campionato delle nostre ragazze più piccole. Nonostante l´ultimo posto in classifica finale, la nostra squadra risulta essere nella classifica avulsa dei vari giorni, la migliore delle ultime classificate e addirittura aver fatto più punti di altre squadre arrivate penultime o terzultime. La cosa più importante però è aver visto le bambine crescere nel gioco e nell´impegno, migliorare nel togliersi di dosso la paura di giocare, e l´entusiasmo che i genitori al seguito hanno dimostrato in crescendo nel corso dei mesi del campionato. Ora ci saranno due mesi per prepararsi all´under12 della prossima stagione.

Under 13 Femminile - Primavera Girone A
VOLLEY MARENO - SPES VOLLEY 0-4 (13-25/15-25/19-25/18-25)
Finisce senza nemmeno iniziare lo scontro al vertice per le nostre ragazze. La forza delle avversarie e la contemporanea paura nel giocare hanno permesso alla Spes di uscire indenne da questo scontro al vertice. Solo nel terzo set Mareno ha giocato come sapeva, salvo bloccarsi nel momento più bello. Dal 16-12 al 19-25 finale con tanto rammarico e amaro in bocca. La strada per la qualificazione al secondo posto rimane tuttavia ancora apertissima, e rimane anche il fatto che finora la squadra è andata nettamente al di sopra delle proprie possibilità, dimostra spesso grinta e determinazione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it