30 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News 2015-2016

LA U18 NON RIESCE NELL´IMPRESA, LA U16 BLU SI!

09-02-2016 12:32 - News 2015-2016
La u16Blu vincente a Castelfranco
Terza Div. 16 Femminile Interpr. BL-TV - Girone C
SPES-SISPORT - VOLLEY MARENO BIANCA 1-3 (16-25/22-25/25-23/14-25)
Mareno: Zanardo 2, De Martin, Tessari 6, Semenzato 20, De Ioris 17, Gentili 7, Comin 14, Dal POs 1, Giovani 3, Zanco, Bagni, De Stefani.
COntinua la risalita della classifica per la Bianca che vince in casa della terza e le supera. Partita tra alti e bassi, con due set giocati molto bene, e poi un passaggio a vuoto nel terzo che però è stato prontamente recuperato nel quarto chiudendo con tre punti.

Under 16 Femminile Eccellenza Interpr. BL-TV - Girone B
DON BOSCO A - VOLLEY MARENO BLU 1-3 (23-25/25-10/23-25/23-25)
Mareno: Sant 4, Piva, Boateng , Pase M. 17, Basso 16, Lovisotto 11, Manente 7, Lorenzi 5, Crapanzano, Sperandio.
Bellissima vittoria dell´U16 in casa della favorita Don Bosco. Il primo set vede Mareno partire subito in vantaggio facendosi però recuperare e superare verso la fine del set; sul 19-22 Mareno mette a segno il break decisivo (6-1) e si aggiudica il primo parziale.Il secondo set è l´unico senza storia, Mareno sembra aver consumato tutte le energie nel primo parziale e si scioglie davanti al servizio avversario. Il terzo set inizia sulla falsariga del terzo, Mareno è spento, va sotto subito 0-8, poi 4-15. Sembra finita qua ma le nostre ragazze fanno un parziale di 9-0 e set riaperto; da qui a fine set e per tutto il quarto parziale le due squadre giocheranno alla pari e a viso aperto ma in entrambi i set sarà Mareno ad avere la meglio (25-23) grazie ad una maggiore lucidità nei momenti più importanti.


Terza Divisione Femminile - Girone B
UCS AZIENDALI - VOLLEY MARENO 1-3 (10-25/19-25/25-18/23-25)
Buona prestazione da parte della terza divisione che inanella finalmente due vittorie consecutive risalendo fino al quinto posto in classifica. Primo set senza storia poi il Valdo torna nel match e Mareno prima riesce a vincere bene il secondo, poi lascia alle avversarie il terzo. Nel quarto le ragazze si rimboccano le maniche e arrivano fino al Ora scontro diretto contro la Tartaruga per il quarto posto.

Under 12 F/mix/M Gold - Girone MIA
PALLAVOLO SUSEGANA ASD - VOLLEY MARENO A.S.D. 3-0 (25-23/25-22/25-8)
Sconfitta a testa alta per le nostre Minions che per tutti e due i primi set rimangono in testa giocando molto bene e perdono solo negli ultimi scambi dei set. Nel terzo però il parziale finisce senza storia.

Under 12 F/mix/M Silver - Girone D
VOLLEY MARENO MONKEYS BLU - FARMACIA VARAGO BREMAS 0-3 (12-25/18-25/16-25)
Altra partita di esperienza per la Monkeys che lottano più dell´ultima parita e riescono a mettere in difficoltà le avversarie per molti tratti della partita.

Under 13 Primavera Femminile - girone E
VOLLEY MARENO SPACCA-TEAM - VOLLEY MOGLIANO 2-2 (13-25/27-25/25-13/22-25)
Esordio assoluto per le nostre u13 che pareggiano (in questo trofeo si può), contro il Mogliano. L´emozione della prima partita è palpabile fin dai primi scambi e pian piano le ragazze sis ciolgono e giocano sempre meglio. Il secondo parziale è vinto sul filo di lana e questo permette alle ragazze di vincere agevolmente il terzo. Il quarto è molto tirato e vinto dalle avversarie solo negli ultimi scambi.

Under 18 Femminile - Quarto C
VOLLEY MARENO A.S.D. - ZERIO VOLLEY CODOGNE´ 0-3 (15-25/21-25/14-25)
Mareno: Bof 2, Bravin, Dall´Antonia 5, Fuso 0, Nadal 7, Ceneda 4, Prizzon, Sanzovo 8, Capra 3, Pase 0, Rossi, Cescon L.
Finisce molto male la gara di andata dei quarti di finale contro il Volley Codognè, uno 0-3 mai in discussione con le ospiti a comandare la gara dall´inizio alla fine. Codognè partiva con i favori del pronostico, ci aveva già battuto nel girone di qualificazione dove si era classificata prima per cui si sapeva che sarebbe stata una gara molto difficile. Mai dire mai, ma la forza delle avversarie è venuta fuori da subito con Mareno incapace di reagire. Solo nella parte iniziale del secondo set le nostre ragazze hanno messo per poco il naso davanti ma è stato solo un fuoco di paglia.
Molto rammarico in casa Mareno, anche se c´è ancora la gara di ritorno per cercare di ribaltare il risultato dell´andata, ma ci vorrà un´impresa. L´importante sarà provarci fino alla fine, mettendoci tutta la grinta e la determinazione possibile.

Realizzazione siti web www.sitoper.it