21 Ottobre 2020
News

SERIEC: PRESENTIAMO LE SCHIACCIATRICI

24-10-2018 19:02 - News Stagione 2018/19
Continuiamo la presentazione delle atlete della serie C con tre schiacciatrici. Come per le centrali una conferma, una promozione e un nuovo arrivo. Andiamo a conoscerle nell'ordine.

Anna Lovisotto, classe 1998, #5 detta Lovi. Da sempre al Mareno ha iniziato ad 11 anni, campionessa provinciale U18 nel 2015, è alla terza stagione in serie C.

Sara Lovisotto, classe 2001, #14 detta J. Anche lei da sempre a Mareno, ha iniziato ad 8 anni ed è stata promossa quest'anno dalla 1^ divisione alla prima squadra.

Elisa De Vido, classe 2001, #13 detta De Vido. Ha iniziato ad 11 anni al Volley Piave. Dopo una stagione alla Bruel Bassano ed uno al Codognè è alla sua prima stagione a Mareno.

Sentiamo cos'hanno da dirci:

Anna: "Nella squadra di quest’anno credo molto. È un progetto molto impegnativo sia per la società che per noi ragazze, che ci ritroviamo ad affrontare un campionato parecchio impegnativo non avendo molta esperienza. Benché per alcune di noi non sia il primo anno in serie C siamo tutte molto giovani, con molta grinta, ma allo stesso tempo con degli aspetti tecnici da migliorare. Dobbiamo fare della grinta e della voglia di vincere il nostro punto di forza, perché troveremo sicuramente squadre con più esperienza di noi e in questi casi sarà proprio l’atteggiamento a fare la differenza. Il margine di miglioramento che affronteremo insieme nel percorso di quest’anno non sarà indifferente perché appunto abbiamo ancora molto da imparare, ma dobbiamo lottare e sudare su ogni pallone perché nessuno ci regalerà nulla durante questo campionato e per portare a casa i risultati migliori per la società e per noi stesse è necessario lavorare sodo. Le potenzialità per arrivare a dei buoni risultati ci sono tutte e sono sicura che presto cominceranno ad arrivare anche questi, l’importante è non mollare mai."

Sara: "Sono molto contenta della nostra squadra, siamo una squadra giovane ma caratterizzata da molte potenzialità che ognuna di noi ha. In questa stagione avremo tutte modo di poter crescere molto, migliorare e perfezionarci e di dimostrare le grandi capacità che abbiamo; a partire dallo spirito di squadra che ci mantiene unite. Sarà un campionato difficile e quindi dovremmo sempre dare il massimo di noi stesse, contribuire per la squadra ed avere una grande forza di volontà. Non dobbiamo abbatterci dopo risultati negativi, dobbiamo avere grinta, e non dobbiamo sottovalutarci ma anzi essere consapevoli che tutte insieme e con impegno possiamo fare grandi cose.”

Elisa: "Mi aspetto sicuramente una stagione difficile a causa della nostra giovane età, ma sono altrettanto sicura che con il giusto impegno durante gli allenamenti, la grinta e la fame di fare punti in ogni partita, possiamo raggiungere i nostri obbiettivi e finire la stagione soddisfatte di noi stesse."

Realizzazione siti web www.sitoper.it