27 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News 2017-2018

ORA TOCCA A CHI STA IN DIAGONALE CON LA REGISTA! CHI SONO??

21-09-2017 13:50 - News 2017-2018
Ecco Sara e Martina, le due ragazze agli ordini di Coach Diego per la stagione appena iniziata, che dovranno aiutare la squadra con la loro specialità: l´attacco!
Qualche domanda per conoscerle meglio.


- Ciao! Presentati....
Sara: Ciao! Sono Sara Zornio, ho 20 anni e vengo da Santa Lucia di Piave. Sono iscritta alla facoltà di Scienze dell´Educazione di Trieste che frequento però a Portogruaro da pendolare per poter continuare ad allenarmi. Sono 11 anni che gioco a pallavolo e sempre al volley Mareno, anche se purtroppo causa infortunio, ho saltato tutta la scorsa stagione, ma la voglia di giocare è solamente aumentata. Sono appassionata di tutti gli sport e amo divertirmi con gli amici.

Martina: Ciao! Sono Martina, ho 20 anni e frequento il secondo anno della facoltà di lingue all´università di Venezia. Gioco a pallavolo da quando avevo 8 anni grazie al cartone animato Mila e Shiro ;). Oltre allo sport in generale, mi piace uscire con gli amici, visitare luoghi sempre nuovi, guardare serie tv e prendere il sole al mare!



- Sensazioni sul gruppo squadra dopo i primi allenamenti di questa stagione?

Sara: Quest´anno ci sono stati dei cambiamenti in squadra, con alcune ragazze nuove che vedo essersi integrate bene con il gruppo che le ha accolte, a mio avviso, nel migliore dei modi. Ci sarà molto da lavorare in palestra ma la voglia di certo non manca.

Martina: Abbiamo iniziato un mese fa, quindi stiamo imparando a conoscerci, soprattutto con le nuove ragazze, le quali mi hanno fatto subito un´ottima impressione sia a livello umano sia a livello di gioco. Devo dire che le sensazioni solo molto positive, il gruppo è giovane ma ha tanta voglia di fare, di lavorare bene e di vincere.



- Obiettivi personali per la stagione e di squadra per il campionato?
Sara: Come obiettivo personale c´è sicuramente la volontà di tornare ad avere un buon rapporto con il campo dopo la lunga assenza. Mi aspetto di dare sempre il mio contributo alla squadra al massimo, di divertirmi, e di mantenere, se non migliorare, l´affiatamento del gruppo. Per quanto riguarda gli obiettivi di squadra non è stato ancora ufficializzato niente, c´è da tener conto che siamo comunque una squadra giovane e nuova quindi credo che come prima cosa bisognerà cercare un uniformità nel gioco mantenendo la categoria, poi il giusto impegno e lavoro in palestra porteranno sicuramente a dei buoni risultati.

Martina: Non è ancora stato affrontato l´argomento obiettivi, ma penso sia nell´interesse di tutti restare in serie C e perché no, provare a spingersi anche più in alto, lavorando in palestra con impegno e un po´ di sano divertimento. Personalmente spero di crescere a livello pallavolistico, ma anche sotto il profilo umano, che lo ritengo un tassello fondamentale per un atleta. Mi auguro di migliorare nei fondamentali in cui sono più debole, di essere pronta a qualsiasi tipo di situazione, di formare un bel gruppo unito e di divertirmi. Ah, e di vincere!



- Esperienza personale su ambiente volley Mareno visti gli anni trascorsi in società
Sara: Tutta la mia carriera pallavolistica l´ho vissuta al volley Mareno e credo che già questo significhi molto. La società ci ha sempre aiutate non facendoci mai mancare nulla e facendo il possibile per farci vivere al meglio ogni esperienza.

Martina: Gioco da una vita (12 anni) al volley Mareno e mi sono sempre trovata bene, dalle compagne di squadra agli allenatori, menzione particolare alla società, seria e sempre disponibile per qualsiasi cosa.



- Aspettative in generale
Sara: Le aspettative per questa stagione sono sicuramente quelle di affrontare un buon campionato, lavorando con impegno, costanza senza dimenticare però di divertirsi. Credo che dietro ad un buon gioco debba esserci una buona squadra, con dei buoni legami tra compagne, sempre pronte ad aiutarsi e alavorare e soprattutto un buon rapporto con l´allenatore, con questa premessa il gioco poi viene da sé.

Martina: In generale mi aspetto di creare un gruppo coeso che possa togliersi qualche bella soddisfazione in campionato, anche contro squadre più quotate e più esperte di noi, di migliorare, di sudare in palestra e di divertirci.



- Vuoi dire qualcosa alle ragazzine del settore giovanile
Sara: A loro voglio dire quello che all´epoca avrei voluto sentirmi dire io, ovvero che le difficoltà passano, anche se al momento non ci si crede. Nessuno vi dirà mai che è tutto facile e neanche dovete pensarlo, nessuno vi regalerà niente, perché dovrete conquistarvelo da sole, e fidatevi che alla fine, la soddisfazione che proverete ad aver raggiunto i vostri obiettivi, vi farà dimenticare tutta la fatica e i sacrifici che avete fatto per raggiungerli.
Un´ultima cosa che mi sento di dirvi è di non dimenticare mai che state facendo uno sport di squadra, quindi non dovrete migliorare solo voi stesse ma tutto il gruppo, e riconoscere sempre che il punto o la vittoria che avete raggiunto non l´avreste mai raggiunte da sole. Non datelo per scontato. Un grande in bocca al lupo a tutto il settore giovanile per questa nuova stagione!
(Vi aspettiamo alle nostre partite per un supporto che sicuramente servirà!!)

Martina: Alle ragazzine posso dire che se nella loro carriera (come nella vita) si presenta qualche ostacolo, che magari sembra insormontabile, di provare sempre a superarlo compiendo anche qualche sacrifico, perché ne varrà la pena! Poi auguro loro di divertirsi ma allo stesso tempo di impegnarsi e cercare di migliorare ad ogni allenamento. In fin dei conti, la pallavolo è lo sport più bello del mondo! ;) E venite a tifare per noi il sabato sera!!!!


GRAZIE RAGAZZE ED IN BOCCA AL LUPO!

Realizzazione siti web www.sitoper.it